Siti One Page: perchè sceglierli? che vantaggi hanno? e quali svantaggi?

Tanto per iniziare, cosa sono i siti One Page?


Questa tipologia di sito, come dice la parola stessa, ha la caratteristica di avere tutte le informazioni contenute in una sola pagina. Hanno ovviamente un menù di navigazione, ma invece di puntare ogni volta ad una pagina diversa, questo menù non fa altro che scrollare la pagina fino all'informazione desiderata.
In questo modo la navigazione risulta più veloce perché i visitatori accedono alle varie sezioni muovendosi in verticale all'interno della stessa pagina.

Quali sono i vantaggi?


I siti One Page hanno una struttura semplificata per cui spesso si punta tutto sul design per avere un forte impatto visivo.
In media, il costo è più basso rispetto ad un classico sito con sezioni e sottosezioni.
Sono perfetti per una navigazione mobile perché si sviluppa in verticale e tutte le informazioni sono accessibili semplicemente facendo lo scroll della pagina.
Quando i contenuti da pubblicare sono pochi, per non dire pochissimi, questa tipologia di sito ci viene in soccorso. In questo modo si evitano singole pagine quasi vuote e non si ha la sensazione di un sito scarno.

E ora, quali sono gli svantaggi?


I tempi di caricamento sono più lunghi perché tutti i contenuti devono essere caricati contemporaneamente, invece di di essere divisi su più pagine.
Anche la questione dei Social risulta problematica, infatti, con una sola pagina a disposizione risulta difficile condividere uno specifico contenuto.
Una buona tecnica SEO consiglia di mettere un unico H1 per pagina, ma avendone una sola a disposizione questo non è possibile, in quanto ogni sezione dovrebbe avere il suo H1.
L'ottimizzazione per i motori di ricerca non risulta particolarmente efficiente perché sarà possibile inserire un solo tag Meta-Title e Meta-Description.
Tutti i link esterni che puntano al sito linkeranno sempre la stessa pagina. Questa non è una buona pratica, perché, avere più link esterni che rimandano a diverse pagine dello stesso sito fa aumentare il Domain Authority.

C'è da sottolineare una cosa, un pò di tempo fa hanno chiesto a Matt Cutts: "come si comporta Google con i siti One Page?"
La sua risposta (in questo video) è stata:
"Se il sito va bene per te e per i tuoi utenti allora, nella maggior parte dei casi, va bene anche per Google".

Come in tutte le cose, ci sono casi in cui è utile usare un sito One Page e altri casi in cui non è consigliato utilizzarli. Non esiste una regola ferrea, ogni caso va valutato a se e ogni decisione va presa tenendo in considerazione alcuni elementi:

  • Target di utenti
  • Budget
  • Contenuti da pubblicare
  • Design del sito
  • Obiettivi che si vogliono raggiungere

Dopo aver fatto tutte queste considerazioni, voi cosa ne pensate dei siti One Page?


×
Errore
OK